Presentata la sezione nissena dell’Istituto nastro azzurro a Palazzo Moncada – CaltanissettaLive.it – Notizie ed informazione – Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti

Presentata la sezione nissena dell’Istituto nastro azzurro a Palazzo Moncada

Condividi questo articolo.

Presentate nella sala degli oratori di Palazzo Moncada, sede della Pro Loco nissena presieduta da Giuseppe D’Antona, la Federazione provinciale e la sezione di Caltanissetta dell’Istituto del nastro azzurro fra decorati al valor militare.
La Federazione provinciale, infatti, era inattiva da diversi anni nella provincia,  mentre adesso si è ricostituito un nucleo di iscritti nelle città di Caltanissetta, Gela e Campofranco. Nelle prime due città sono state aperte le sezioni, nell’ultima invece è presente un gruppo attivo.
L’Istituto del nastro azzurro, sotto l’egida del Ministero della difesa, è stato ufficialmente presentato dal presidente provinciale, il brigadiere capo Calogero Modica, medaglia d’argento. Presenti i commissari delle sezioni di Caltanissetta,  Maria Grazia Giammorcaro , di Gela Epifania Guccione ed il responsabile del gruppo di Campofranco Guagenti.

Presenti l’assessore comunale Pasquale Tornatore, i rappresentanti di altri istituti nazionali, ex combattenti e d’arma, gli iscritti e alcuni cittadini. Al termine dell’incontro sono stati consegnati ai soci nisseni i distintivi nazionali.

Condividi questo articolo.
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.

Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.