Partita di scacchi viventi domani alla “Don Milani”

Condividi questo articolo.

Domani, 1 giugno, alle ore 10.30 nel plesso scolastico “Gianni Rodari” dell’istituto comprensivo “Don Milani”, una “partita storica di scacchi viventi”.
Grazie al coordinamento del dirigente scolastico Luigia Maria Emilia Perricone e l’aiuto di numerosi insegnanti, gli alunni della scuola dell’infanzia sezione 3/A, della scuola primaria sezione 5/G e della scuola secondaria di I grado “Filippo Cordova”, si trasformeranno nei “pezzi” degli scacchi, per disputare delle partite.
Si tratta di un’iniziativa di grande interesse visto che ormai è scientificamente provato che giocare a scacchi stimola lo sviluppo dell’intelligenza, grazie alle strategie che devono essere cambiate repentinamente in base alle mosse dell’avversario. A questo si aggiunge il divertimento che provano i ragazzi trasformandosi in alfieri, cavalli, torri, regine e pedoni.
E’ il metodo educativo che una volta veniva definito “imparare divertendosi”, ma che risulta comunque sempre valido.
L’istituto comprensivo “Don Milani” non è nuovo ad iniziative che stimolano gli allievi sempre in maniera diversa e che spesso coinvolgono i genitori ed i quartieri dove sorgono i vari plessi scolastici.

Condividi questo articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.