Palermo, nuovo anno scolastico. Lagalla oggi in visita a Borgo Nuovo – CaltanissettaLive.it – Notizie ed informazione – Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Palermo, nuovo anno scolastico. Lagalla oggi in visita a Borgo Nuovo

Condividi questo articolo.

Oggi alle ore 9.30, l’assessore all’istruzione e alla formazione professionale, Roberto Lagalla, inaugura l’avvio del nuovo anno scolastico a Palermo, presso l’Istituto comprensivo “Russo – Raciti” nel quartiere di Borgo Nuovo. All’evento parteciperà anche l’associazione ComPA, che negli scorsi mesi ha promosso la riqualificazione del Parco Tindari.

“Inizia nuovo un anno scolastico ma lo Svimez ci consegna dati sconfortanti sulla scuola siciliana, sul tasso di dispersione scolastica e sulla povertà educativa in molte aree della nostra regione. Non a caso, ho scelto di partecipare all’apertura dell’anno scolastico di un Istituto che si rivolge ad una realtà complessa come quella del quartiere perifico di Borgo Nuovo. E’ soprattutto in questi territori che il ruolo delle istituzioni scolastiche diventa strategico e indispensabile per promuovere la formazione di una solida cultura della legalità.

L’impegno attuale del nostro governo è quello di perseverare nella sua azione di valorizzazione della conoscenza, di potenziamento dell’offerta formativa e di riqualificazione delle strutture scolastiche siciliane, in sinergia con il MIUR. La scuola è il luogo in cui i nostri giovani trascorrono la maggior parte del loro tempo, per tale ragione questa deve essere prioritariamente un luogo sicuro e capace di accompagnare gli studenti nel loro percorso di crescita, alimentato dai valori dell’accoglienza e del rispetto, dei quali la nostra società ha certamente bisogno.

Sarà un anno intenso – spiega Lagalla – continueremo a lavorare per garantire il diritto allo studio, approvando finalmente una legge regionale, e per attivare strumenti utili a raggiungere ogni ragazzo siciliano, al fine accompagnarlo gradualmente nel suo percorso di maturazione culturale e sociale”.

Condividi questo articolo.
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.

Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.