“Open politiche aperte”, passeggiata in centro per far “convergere verso la parte antica della città gli abitanti, i commercianti, le famiglie, i gruppi” – CaltanissettaLive.it – Notizie ed informazione – Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

“Open politiche aperte”, passeggiata in centro per far “convergere verso la parte antica della città gli abitanti, i commercianti, le famiglie, i gruppi”

Condividi questo articolo.

Si svolgerà domenica 17 febbraio l’evento intitolato “Percorsi Open. Passeggiata nel centro storico di Caltanissetta”. Organizzato dal movimento politico “Open politiche aperte”, l’incontro si svolgerà con il seguente programma: 9.30, raduno davanti l’ingresso della Cattedrale di Caltanissetta (chiesa Santa Maria La Nova); 9.45, inizio percorso guidato dall’architetto Salvatore Gumina; 12.30, fine della passeggiata in Piazza Garibaldi.

Per “Open politiche aperte”, il centro storico di Caltanissetta, al pari di un corpo vitale, soffre per via dei vari segni di degrado sociale, economico e urbanistico. Oltre al decadimento diffuso, in alcune zone affiorano autentiche trincee sociali che rendono totalmente periferico il cuore non più pulsante della cittadina nissena. Oggi Caltanissetta vive con diversi centri che tra loro non interagiscono poiché si tratta di tante periferie fra le quali anche piazza Garibaldi. Si deve immediatamente pensare a collegare questi centri con azioni e progetti mirati.

Dinanzi al deterioramento del centro storico, per gli organizzatori dell’incontro, la politica locale deve tornare: “A pensare un sistema capace di mettere in rete i vari “villaggi” cittadini sorti nella aree di espansione al fine di far convergere verso la parte antica della città gli abitanti, i commercianti, le famiglie, i gruppi. Così, la politica locale è chiamata a sostenere una forza centripeta in grado di generare connessione umana e urbana pertanto una vera e propria comunità. In tale processo, i cittadini – in quanto singoli o in forma di gruppi associati – hanno la responsabilità di un impegno volto a generare dal basso quella rete di connessioni necessarie per rivitalizzare gli antichi quartieri. L’evento che organizziamo è la prima tappa di questo processo che ‘Open politiche aperte’ vuole sviluppare per il presente e il futuro di Caltanissetta”.

 

Condividi questo articolo.
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.

Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy