Mostra di Manufatti in ceramica al "Mottura", progetto d'inclusione “Un’idea con-creta 5” - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Mostra di Manufatti in ceramica al “Mottura”, progetto d’inclusione “Un’idea con-creta 5”

Condividi questo articolo.

Il 15 e 16 aprile nell’Aula Magna dell’Istituto “Mottura” di Caltanissetta, di cui è dirigente la prof.ssa Laura Zurli, si è svolta la mostra degli oggetti in ceramica realizzati dagli alunni nell’ambito del progetto del PTOF “Un’idea con-creta 5”. Il progetto è finalizzato a favorire l’integrazione degli alunni diversamente abili attraverso un percorso laboratoriale. Le attività si sono svolte da Novembre ad Aprile del corrente a.s. Sono stati realizzati una notevole quantità di differenti manufatti tali da consentire la realizzazione di due mostre, una a Dicembre e l’altra ad Aprile, con la presenza anche di oggetti a tematica natalizia o pasquale.

Referenti del progetto sono state le docenti Bosco Katia e Condorelli Giovanna. Rilevante si è mostrato il contributo dei docenti di sostegno degli allievi coinvolti e degli Assistenti all’autonomia e alla comunicazione (ASACOM).

Gli studenti diversamente abili sono stati accompagnati dagli alunni tutor della classe che hanno svolto un ruolo propositivo di collaborazione, aiuto reciproco e condivisione di conoscenze comuni. La creazione di un manufatto in ceramica a partire dalla progettazione fino alla realizzazione, attraverso la manipolazione dell’argilla, ha favorito lo sviluppo dell’espressività, dell’autonomia e della motricità fine. Seguendo gli esercizi proposti, gli allievi hanno appreso le tecniche fondamentali di lavorazione della creta (tecnica a pollice e a lastre), sperimentando soluzioni originali che gli hanno permesso di liberare la propria creatività e di rinforzare l’autostima. L’approccio operativo si è dimostrato anche in grado di sostenere l’apprendimento dell’alunno diversamente abile facendo leva sul suo bisogno di pragmatismo e di concretezza.

Tutti gli studenti hanno mostrato interesse, impegno, partecipazione assidua e motivazione intrinseca.

Le attività proposte hanno creato un clima di elevata interattività tra tutti i componenti, un apprendimento cooperativo e forme di mutuo insegnamento, permettendo ad ognuno di diventare protagonista consapevole dei propri processi di apprendimento.

Valuta questo articolo e se ti è piaciuto, assegnaci pure 5 stelle. Grazie.

© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.
Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy