Mostra collettiva "Geometrie e Disegni Astratti", l'artista sancataldese Lisa Messina esporrà le sue opere a Roma - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Mostra collettiva “Geometrie e Disegni Astratti”, l’artista sancataldese Lisa Messina esporrà le sue opere a Roma

Condividi questo articolo.

“Geometrie e Disegni Astratti” è il titolo della mostra collettiva curata da Massimo Picchiami, alla quale parteciperà l’artista sancataldese Lisa Messina insieme ad altri tre artisti: Marco Fratarcangeli, Giovanni Villarà e Dina Montesu. “Siamo quattro artisti molto diversi tra di noi il cui comune denominatore è il linguaggio astratto. Disegni e geometrie astratte provenienti dalla Sicilia, per la quale io ne sono la rappresentante, dalla Sardegna passando per il Lazio”, afferma Messina.
La mostra si terrà a Roma dal 7 al 12 marzo nella sala Dalì della Galleria “Area Contesa Arte” di Teresa e Tina Zurlo in via Margutta, 90, ingresso libero, lun/sab 10:30/13:30, 14:30/19:30. L’inaugurazione l’8 marzo 2019 alle ore 18:00.
“In questa mostra saranno esposte due delle mie opere facenti parte della serie “fluid”. Sono Piramide n°2 e Piramide n°3, due opere nella quale ricerco mescolanze cromatiche astratte fatte di colori caldi in una tela che appare insolita, fondendo alle prime forme geometriche come il “triangolo” poiché le tele stesse sono di forma triangolare…e dalla forma triangolare delle tele… il loro titolo rievocando le Piramidi, simbolo ed emblema della geometrizzazione degli spazi – afferma Lisa Messina – Piramide n°2 è stata realizzata in acrilico e resina con l’inserimento di effetti luminosi. Piramide n°3 è stata realizzata totalmente in resina. La prima è stata già esposta in questa importante galleria, dal 16 al 21 novembre 2018 in occasione della mostra ‘Materia e Colore’ commentata dal critico Mario Salvo come ‘un’opera preziosa in cui si percepisce la metamorfosi del colore in una situazione pensante, quel tipo di colore che nell’arte è uno dei più difficili da trattare per tanto le sfumature presenti lo rendono meravigliosamente ricco, poiché il colore è esploso…quasi come un Damasco’ – conclude l’artista. – Anche la seconda opera, Piramide n°3, è stata esposta ad Area Contesa Arte, lo scorso mese di febbraio, dal 14 al 26, nella mostra collettiva “‘I colori delle spezie'”.

Valuta questo articolo e se ti è piaciuto, assegnaci pure 5 stelle. Grazie.

© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.
Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy