La Consulta Comunale delle Disabilità incontra i candidati sindaco per discutere di programma e di disabilità - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

La Consulta Comunale delle Disabilità incontra i candidati sindaco per discutere di programma e di disabilità

Condividi questo articolo.

Di seguito la nota de “La Consulta Comunale delle Disabilità” che conta le associazioni ANFFAS – IS.PE.D.D. – ASISBI – AISM – PROGETTO DI VITA – ASS. VITA NOVA – MAC – UNITALSI – ASS. NESSUN OSTACOLO – ASS. SIMPATICHE CANAGLIE – ASS. OLYMPIC SPORTING DISABILITY – ASS. DOWN – AIPD – ADAN.

La Consulta Comunale delle Disabilità di Caltanissetta presta molta attenzione a tutte le vicende cittadine che coinvolgono le persone con disabilità e in generale ai problemi della Città. Il fermento che anticipa le elezioni comunali, per il rinnovo del Consiglio Comunale, quest’anno si presenta particolarmente ricco di proposte e di candidati. Alla Consulta è stato chiesto da diversi candidati a Sindaco di potere incontrare i rappresentanti delle Associazioni che la costituiscono, per poter illustrare il programma degli stessi, in primis per tutte le questioni che riguardano la disabilità, ma anche per tutte le altre che coinvolgeranno le famiglie nell’attività politica amministrativa del nuovo Consiglio e della nuova G.M.

Ad oggi il numero di candidati è considerevole ed è corretto dare, a tutti coloro che lo vorranno, la possibilità di confrontarsi democraticamente con il mondo associazionistico che costituisce la Consulta. Pertanto, ritenendo inattuabile un calendario di incontri con ciascun candidato singolarmente, si propone un unico momento di confronto con tutti i candidati a Sindaco, in data 8 aprile alle ore 15:30 presso la Casa delle Culture e del Volontariato “L. Colajanni” di Caltanissetta, in via Xiboli 310. In tal modo è possibile dare a ciascun cittadino elettore un orientamento su quello che sarà poi il diritto/dovere di voto.

Ovviamente l’incontro dovrà necessariamente basarsi su alcune elementari regole di par condicio che riguardano:

  • il tempo della presentazione di ogni candidato;
  • Il tempo della domanda e della risposta che sarà conteggiato con apposito timer pubblico;
  • I temi più importanti che saranno sinteticamente anticipati a ciascun candidato prima del confronto.

Ovviamente ciascun candidato, che vorrà essere presente a questo incontro, potrà offrire i propri suggerimenti per la corretta gestione dei lavori, onde evitare disparità di trattamenti e nella certezza che la serietà di ciascuno faciliterà il compito non facile di conduzione dei lavori.

Qualora i tempi fossero insufficienti (si prevede una durata complessiva di 3 ore) si potrà riconvocare l’incontro a distanza di 48 ore oppure dividere i candidati in due gruppi costituiti a sorteggio, in due giornate o in due momenti differenti della stessa giornata.

Ringraziamo anticipatamente i candidati a Sindaco, le rispettive segreterie, per la gentile collaborazione finalizzata a servire nel miglior modo possibile i cittadini di Caltanissetta.

 

 

Valuta questo articolo e se ti è piaciuto, assegnaci pure 5 stelle. Grazie.

© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.
Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy