Infrastrutture. I circoli della società civile: “Anche in Sicilia gli Stati Generali della logistica?” – CaltanissettaLive.it – Notizie ed informazione – Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Infrastrutture. I circoli della società civile: “Anche in Sicilia gli Stati Generali della logistica?”

Condividi questo articolo.

A settembre a Torino si terranno gli Stati Generali del Piemonte sulle infrastrutture.

Lo ha annunciato Sergio Chiapparino invitando anche il ministro Toninelli e puntualizzando “spero che venga… finora non ha risposto alle mie richieste di incontri” e ribadisce “se fra un anno saremo ancora qui a discutere se si farà o meno la Torino-Lione, nei fatti non sarà bloccata, ma è come se lo fosse”.

Gli Stati Generali della logistica nascono nel quadro della cabina di regia tra tre regioni – Liguria, Piemonte, Lombardia – per rivendicare il ruolo dell’Area di Sistema (nord-ovest) della logistica nazionale nei confronti del Governo e sono l’occasione per presentare un piano comune tra le tre regioni.

Sono Insomma una sede di incontro tra istituzioni, operatori e committenza.

E la Sicilia?

Il governo regionale siciliano è al corrente che il nord, come al solito, è più avanti di noi?

E’ al corrente che stiamo perdendo grandi opportunità sull piano dei trasporti è della logistica?

E infine è al corrente che se non ci muoviamo in fretta saremo inesorabilmente tagliati fuori dalle grandi vie dei trasporti e delle comunicazioni?

Il presidente Musumeci, l’assessore alle infrastrutture Falcone, i Sindaci delle maggiori città e capoluoghi di provincia, i Sindacati, i responsabili delle ferrovie, dei porti, delle autostrade e delle comunicazioni, le Associazioni dei costruttori, hanno pensato di fare anche loro gli Stati Generali del sud, invitando  la Regione Calabria a programmare insieme la logistica e i trasporti secondo un sistema integrato e unitario in grado di competere con gli altri sistemi del Nord e rappresentare un momento di confronto ma anche di proposte concrete e operative?

L’iniziativa di Chiapparino è vincente!

E più volte l’abbiamo sollecitata: coinvolgere le istituzioni, la politica e il Governo in un’idea di programma unitario sulla logistica e i trasporti nel sud.

É così difficile organizzare tutto questo o dobbiamo ingaggiare Chiapparino?

 

Salvatore Giunta

Aldo Amico

I Circoli della Società Civile

 

(Foto Selesta Ingegneria)

Condividi questo articolo.
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.

Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy