Incontro pubblico per la redazione del Piano urbano della mobilità sostenibile – CaltanissettaLive.it – Notizie ed informazione – Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Incontro pubblico per la redazione del Piano urbano della mobilità sostenibile

Condividi questo articolo.

Un incontro pubblico con gli attori della città, portatori d’interesse, associazioni e privati cittadini per esprimere proposte ed osservazioni per la formulazione delle linee guida del Piano urbano per la mobilità sostenibile (PUMS).

A convocarlo per mercoledì 5 dicembre, alle ore 16,  nel foyer del teatro Margherita (ingresso municipio) sono il sindaco, Giovanni Ruvolo e gli assessori Giovanni Guarino e Giuseppe Tumminelli che detengono rispettivamente le deleghe allo Sviluppo economico e all’Ambiente, vivibilità e viabilità.

Il Piano copre un arco temporale di dieci anni per il raggiungimento di obiettivi di sostenibilità ambientale, sociale ed economica, migliorando il sistema della mobilità urbana.

Il confronto che si apre mercoledì avviene in parallelo con la revisione del Piano regolatore generale e con il Piano urbano dei trasporti (PUT), in una logica di integrazione di tutti gli strumenti.

Tra gli obiettivi del Piano vi sono: efficacia ed efficienza del sistema mobilità; miglioramento del trasporto pubblico locale; riduzione della congestione; accessibilità di persone e merci; integrazione tra lo sviluppo del sistema della mobilità e l’assetto del territorio; qualità dello spazio stradale ed urbano; riduzione del consumo di carburanti, miglioramento della qualità dell’aria e riduzione dell’inquinamento acustico; sicurezza stradale e riduzione dei costi della mobilità (connessi alla necessità di usare il veicolo veicolo privato).

L’incontro pubblico è convocato in linea con le previsioni del decreto del del ministero delle Infrastrutture del 04/08/17, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.233 del 05/10/17 che prevede la costruzione partecipata dello scenario di Piano. Nel corso della riunione saranno esposte le correlazioni con altri strumenti quali Agenda Urbana, Urban Innovative Action e opportunità di riqualificazione dei borghi e villaggi rurali ai fini turistico culturali.

Ti può interessare anche:

Condividi questo articolo.
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.

Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy