Governno Conte 2 e Piano Sud: è giunta la stagione del fare? - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Lingua: ItalianEnglishFrenchArabicRomanianChinese (Simplified)
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it

Governno Conte 2 e Piano Sud: è giunta la stagione del fare?

Condividi questo articolo.

Lo hanno promesso tutti ma non lo ha realizzato mai nessuno il Piano Sud.
Da Berlusconi a Renzi, da Gentiloni a Salvini, a Conte del governo del cambiamento: tutti hanno annunciato un piano per rilanciare il Sud.
Tante parole e nessun fatto concreto!
Il 4 agosto scorso il primo ministro Conte, negli incontri preparatori con le parti sociali, ha riproposto un Piano Sud.
“Il rilancio del Mezzogiorno equivale al rilancio dell’Italia intera” ha affermato Conte e si è concentrato soprattutto su alcuni temi: “dobbiamo sviluppare la dotazione infrastrutturale del nostro Mezzogiorno, sviluppare le tecnologie digitali, puntare sull’intermodalità del sistema dei trasporti come strade, ferrovie, porti, aeroporti”.
Questi propositi sono da noi tutti condivisi.
Peraltro anche i governi Renzi e Gentiloni, con riferimento al rapporto SVIMEZ sull’economia del Sud 2014, avevano dato il via al “Masterplan per il Mezzogiorno” con un piano di investimenti da 95 miliardi di euro.
Dove sono finiti?
Siamo fiduciosi che il neonato governo Conte 2, con una squadra di ministri autorevoli del Sud e con la nomina di Giuseppe Provenzano vicepresidente SVIMEZ al dicastero per il Sud, voglia finalmente centrare l’obiettivo, porre fine all’era delle chiacchiere ed iniziare una nuova stagione: la stagione del fare.
Il Sud attende!

Salvatore Giunta
Coordinatore cittadino
Italia in Comune Caltanissetta

© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.



Diritto di replica e rettifica: ai sensi dell'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948, chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it
Ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Non saranno ammessi turpiloqui, flames, comportamenti non decorosi, commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy