GdF, sequestrati 2mila prodotti contraffati: scatta una denuncia per ricettazione – CaltanissettaLive.it – Notizie ed informazione – Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

GdF, sequestrati 2mila prodotti contraffati: scatta una denuncia per ricettazione

Se ti è piaciuto questo articolo, valutalo.

Condividi questo articolo.

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Caltanissetta, nei giorni scorsi, nell’ambito di un più ampio dispositivo predisposto, a livello nazionale, dal Comando Generale del Corpo, ha dato esecuzione ad un piano straordinario di interventi per il contrasto alla contraffazione e all’abusivismo commerciale, per la tutela della sicurezza dei prodotti, nonché per la protezione dei diritti d’autore.

L’operazione, che ha visto impegnati i Reparti territoriali dislocati nella provincia, ha portato al sequestro oltre 2.000 prodotti e alla denuncia all’Autorità giudiziaria di un soggetto italiano per i reati di cui all’art. 474 c.p. “Introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi” e art. 648 c.p. “Ricettazione”.

Nel settore della contraffazione, sono stati sottoposti a sequestro quasi 1.200 prodotti, recanti noti marchi commerciali, tra cui capi di abbigliamento, calzature, accessori (borse e cinture) e occhiali.

Nell’ambito della tutela del mercato dei beni e dei servizi, rientra anche la salvaguardia di un importante bene immateriale quale è la proprietà intellettuale, a tutela di chi la esprime con il proprio ingegno artistico, della produzione cinematografica e musicale, ma anche e soprattutto dei contribuenti onesti: coloro che agiscono e concorrono nel mercato di riferimento nel pieno rispetto della legalità, versando i diritti dovuti.

Nel comparto sono stati sequestrati circa 1.000 tra CD e DVD riproducenti brani musicali e/o film venduti in violazione dell’art. 171 ter della L. 633/41 concernente la “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”.

Il piano di interventi, che si pone in continuità con analoghe iniziative già intraprese dal Comando Provinciale di Caltanissetta, si colloca nell’ambito della missione istituzionale del Corpo volta al contrasto dell’illegalità economica e finanziaria, con lo scopo di reprimere i fenomeni di abusivismo commerciale e tutelare il corretto andamento del mercato dei beni e dei servizi.

L’intensificazione dell’attività delle Fiamme Gialle persegue un duplice obiettivo: salvaguardare l’economia legale e gli imprenditori onesti, cui si affianca l’imprescindibile esigenza di tutelare la salute e la sicurezza dei consumatori, soprattutto i più anziani ed i giovani.

Condividi questo articolo.
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.

Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy