Esercizi spirituali per insegnanti ed educatori guidati dal Vescovo di Caltanissetta – CaltanissettaLive.it – Notizie ed informazione – Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti

Esercizi spirituali per insegnanti ed educatori guidati dal Vescovo di Caltanissetta

Se ti e' piaciuto questo articolo, condividilo.

Tre giorni di Esercizi spirituali guidati dal Vescovo di Caltanissetta, Mons. Mario Russotto, per gli insegnanti e gli educatori, 13,14 e 15 marzo, alle 16,45, nella Sala del Museo Diocesano del Seminario.
“Profumo di luce” è il titolo che fa da filo conduttore alle meditazioni del Vescovo, dedicate ogni giorno ad una figura evangelica e al loro incontro con Cristo che ne cambia la vita: la Samaritana al pozzo, l’adultera da lapidare e il cieco nato.
Tre personaggi che vivono le periferie dell’esistenza, appiedati, perdenti, impuri, protagonisti di episodi del Vangelo di Giovanni che, quest’anno, è il testo di riferimento, complesso e affascinante, di tutti gli incontri spirituali diocesani.
Il tema che dà il titolo agli Esercizi, “Profumo di luce”, richiama l’icona di Maria di Betania che unge i piedi di Cristo e li asciuga con i suoi capelli. Una suggestiva sinestesia che sarà al centro dell’esegesi sui testi di riferimento degli Esercizi, proposti anche quest’anno a tutti gli operatori della scuola e dell’educazione, insieme ad alcune aggregazioni laicali particolarmente vicine alla vita del Seminario.
Chi lavora nell’ambito della scuola e dell’educazione vive oggi con particolare intensità la crisi di senso che investe le generazioni più giovani, mettendo profondamente in discussione la qualità delle relazioni educative e la stessa responsabilità, professionale ed umana, degli adulti che li accompagnano nei percorsi di formazione.
“La conversione del cuore – scrive Mons. Russotto nell’invito agli Esercizi – ci fa scoprire che Dio è una fonte inestinguibile e disseta sempre, (…) ci fa innamorare di Dio e ci porta ad una profonda libertà interiore, (…) ci fa prendere coscienza di essere profondamente amati e liberati da Dio. Dio è fedele al suo amore. Per questo il cammino della conversione comincia con l’accettazione riconoscente del dono divino della misericordia”.
Al termine del ciclo di meditazioni, giovedì 15 marzo una S. Messa celebrata dal Vescovo concluderà il percorso di preparazione alla Pasqua degli educatori e dei docenti.

Se ti e' piaciuto questo articolo, condividilo.
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.

Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.