Due concerti in Cattedrale organizzati dall'istituto "Bellini" di Caltanissetta - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Due concerti in Cattedrale organizzati dall’istituto “Bellini” di Caltanissetta

Condividi questo articolo.

Si terranno oggi 11 e domani 12 aprile alle ore 20:00  presso la Cattedrale di Caltanissetta due Concerti organizzati dall’ Istituto Superiore di Studi Musicali “ Vincenzo Bellini” di Caltanissetta.

Il concerto di questa sera  prevede l’ esecuzione dello “Stabat Mater”  di G. B. Pergolesi per soprano mezzosoprano ed Organo.

Ad esibirsi Martina Coppola (Soprano) e Irene Capodici (Mezzo Soprano) studentesse della Classe di Canto del Soprano Letizia Colajanni presso l’ Istituto “Bellini” che saranno accompagnate all’organo dal M° Diego Cannizzaro docente di Organo presso lo stesso Istituto.

Inserito nella Stagione concertistica dell’ Istituto “Bellini”  il concerto dell’ organista Silvano Rodi  (9° Appuntamento)  che si terrà Venerdì 12 Aprile ore 20:00

Silvano Rodi, è diplomato in Clavicembalo, Organo e Composizione organistica al Conservatorio ” N. Paganini” di Genova, sotto la guida di Alda Bellasich-Ghersi e Attilio Baronti.

Nel 1986 ha ottenuto al “Conservatoire National Regional Pierre Cochereau” di Nizza (Francia), il “Premier Prix d’Orgue”, specializzandosi con Renè Saorgin nell’interpretazione della musica barocca francese.

Ha seguito corsi di perfezionamento con Daniel Roth e Gaston Litaize a Cremona, con Louis Gonzales Uriol e Luigi Ferdinando Tagliavini all’Accademia di Musica per Organo di Pistoia e con Reinhard Jaud all’Accademia musicale di Tortona.

Dal 1987 è organista titolare della Chiesa di S. Devota nel Principato di Monaco ed organista onorario della Collegiata S. Giovanni Battista di Imperia – Oneglia; ha tenuto concerti e recitals d’organo in Europa, Uruguay e Argentina.

In qualità di cembalista ed organista, fa parte del “Collegium Musicum Alpazur”, un ensemble che si dedica all’interpretazione della musica antica attraverso l’utilizzo di strumenti originali o copie d’epoca; dal 2007 è direttore artistico del festival d’arte barocca “Les Baroquiales” di Sospel.

Ispettore Onorario del Ministero dei Beni e Attività Culturali dal 1997 al 1999, attualmente è consulente della Commissione di Arte Sacra per la tutela e restauro degli antichi organi della Diocesi di Ventimiglia – Sanremo e membro della Commission pour les orgues de la Principauté de Monaco. Dal 2002 è direttore artistico del “ Festival International Orgues Historiques des Vallées Roya et Bévéra “.

Ha curato e pubblicato una ventina di monografie inerenti al restauro di organi, tra cui si distinguono per importanza il volume “ Les orgues historiques des Vallées Roya et Bévéra “ (in collaborazione con R. Saorgin) e quello su “Gli antichi organi della Diocesi di Ventimiglia-Sanremo” (in collaborazione con G. Bertagna), contribuendo alla catalogazione del patrimonio organario del ponente ligure presso la Soprintendenza per i Beni Artistici e Storici della Liguria. Ha inciso numerosi CD tra cui: “Musica italiana per organo su organi storici della provincia di Imperia” per la Casa Musicale Eco di Monza; ” Organi storici della Valle Roya e Bevera” per Ligia Digital – Harmonia Mundi France; “Musica del Rinascimento e Barocco per flauto di Pan e organo” con Philippe Emmanuel Haas all’organo di Sion-Valere per la casa discografica svizzera VDE-Gallo; “ Les Tambourins Provencaux” e “ Musique d’Occitanie “ per Elegia Records; “ L’organo storico di Contes” (Harmonia Mundi); “ 50 anni suonati “ (C.M. Eco).Dal 1994 al 2000 è stato direttore e docente di organo all’Istituto di Musica Sacra “ Can. G. M. Gogioso” della Diocesi di Ventimiglia – Sanremo; dal 1998 insegna Organo al Conservatoire Départemental de Musique des Alpes-Maritimes di Nizza, in Francia, ed è titolare di cattedra dal 2006.

Valuta questo articolo e se ti è piaciuto, assegnaci pure 5 stelle. Grazie.

© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.
Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy