D’Arma: “Creare un cimitero per animali d’affezione, perchè onorarne la memoria è complicato” – CaltanissettaLive.it – Notizie ed informazione – Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

D’Arma: “Creare un cimitero per animali d’affezione, perchè onorarne la memoria è complicato”

Se ti è piaciuto questo articolo, valutalo.

Condividi questo articolo.
È una triste realtà. Onorare la memoria di un cane o un gatto o qualsiasi altro animale d’affezione è complicato. Solo chi ha la fortuna di avere un giardino in casa può permettersi di regalare degna sepoltura a una creatura che è stata per lungo tempo un membro della famiglia e anche in questo caso non è al riparo da eventuali sanzioni. L’Asl, infatti, prevede un protocollo molto rigido una volta che cani, gatti o altri animali domestici concludono il proprio cammino terreno.
L’idea di non poter avere un luogo dove poter seppellire il proprio animale domestico e dove poter raccogliere i momenti felici passati in compagnia di Fido o Felix rende ancora più drammatico un lutto vissuto con estrema tristezza. Ma qualcosa sta cambiando. Diverse amministrazioni comunali stanno predisponendo degli spazi dove poter donare degna sepoltura a mici, cani e qualsiasi altro animale d’affezione che ha fornito compagnia, gioia e felicità a anziani, bambini e intere famiglie. Come in molte città d’Italia,spero che anche Caltanissetta in futuro possa pensare di realizzare un cimitero per i nostri amici a quattro zampe.
Intanto, un po’ in tutte le regioni, l’individuazione di aree adibite a cimitero per animali si diffonde. Le amministrazioni comunali lavorano al regolamento per stabilire norme e limitazioni a un servizio che darà sollievo a migliaia di persone che finalmente potranno andare a trovare, in un luogo sereno e pieno di pace, i propri amati compagni di vita a quattro zampe.
Chiedo all’amministrazione comunale di esaminare l’idea che anche in passato è stata vagliata, perché i nostri amichetti animali possano trovare degna sepoltura.
Salvatore Marco D’Arma
Condividi questo articolo.
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.

Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy