Come si comportano le Maccalube. Venerdì la conferenza al Comune con l’Università di Catania – CaltanissettaLive.it – Notizie ed informazione – Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Come si comportano le Maccalube. Venerdì la conferenza al Comune con l’Università di Catania

Se ti è piaciuto questo articolo, valutalo.

Condividi questo articolo.

Venerdì 29 marzo alle 10,30 nell’aula consiliare di Palazzo del Carmine saranno presentati i risultati del monitoraggio presso le Maccalube di Terrapelata nel quartiere Santa Barbara realizzato a cura del dipartimento di Scienze biologiche, geologiche e ambientali dell’Università di Catania in collaborazione con la direzione lavori pubblici del Comune di Caltainssetta.

Si tratta di uno studio con rilievo topografico di precisione mirato a verificare gli abbassamenti e innazlamenti del terreno nell’area delle Maccalube in modo da comprenderne l’evoluzione nel tempo. Alla conferenza sono stati invitati gli studenti di alcuni istituti scolastici del capoluogo tra cui l’IISS Mottura e la scuola media Santa Barbara. Interverranno il sindaco, Giovanni Ruvolo, l’assessore alla vivibilità e viabilità, Giuseppe Tumminelli, il dirigente della ripartizione lavori pubblici, Giuseppe Tomasella e il professore Giorgio De Guidi, docente di Geologia strutturale dell’Università di Catania, il responsabile della protezione civile comunale, Giovanni Bologna.

Lo studio effettuato è propedeutico al monitoraggio a lungo termine previsto tra gli interventi finanziati con il Bando periferie della Presidenza del Consiglio dei ministri.

Condividi questo articolo.
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.

Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy