Caltanissetta. Studio e integrazione; concluso il doposcuola della Croce rossa a San Domenico – CaltanissettaLive.it – Notizie ed informazione – Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti

Caltanissetta. Studio e integrazione; concluso il doposcuola della Croce rossa a San Domenico

Se ti e' piaciuto questo articolo, condividilo.

Conclusa l’attività di doposcuola alla parrocchia San  Domenico per 40 ragazzi del quartiere L’iniziativa ha permesso ai giovani non solo di approfondire le attività scolastiche, ma anche di lavorare su concetti come l’interculturalità e la cultura dell’accoglienza tra i ragazzi di nazionalità religioni diverse, che si sono perfettamente integrati grazie alla attenta opera del comitato nisseno della Croce rossa.

L’ iniziativa, portata avanti ormai da qualche anno dai volontari coordinati dalla referente Giuseppina Narbone, è finalizzata all’aiuto didattico post scolastico, dei ragazzi del quartiere e di altre realtà cittadine, nell’apprendimento di quelle materie per quali riscontrano più difficoltà. “Abbiamo ragazzi di tutte le classi dell’elementari, ragazzi delle scuole medie e qualche ragazzo della scuola secondaria superiore- spiega la referente Giuseppina Narbone- siamo un punto di riferimento per gli studenti che hanno bisogno di un aiuto scolastico e trovano in questa iniziativa accoglienza e disponibilità.”

Il presidente del comitato nisseno della Croce rossa Nicolò Piave ha detto: “Voglio ringraziare tutti i volontari ed i collaboratori coinvolti, che  hanno dedicato tempo, professionalità e competenza ai ragazzi bisogni, per l’importante contributo contro la dispersione scolastica e il loro inserimento sociale. Un ringraziamento anche al parroco di San Domenico Alessandro Rovello che ha concesso gratuitamente i locali che hanno ospitato questo importate servizio per il quartiere. Il progetto riprenderà a settembre, con l’inizio del nuovo anno scolastico. Inoltre tutte le insegnanti, anche in pensione, che vogliono continuare a mettere a disposizione il proprio tempo a favore di questi ragazzi, possono contattare la Croce Rossa Italiana di Caltanissetta, per collaborare”.

Le volontarie e i volontari della Croce rossa che hanno partecipato al progetto sono Giuseppina Narbone (coordinatrice del progetto),  Mariangela Ficicchia, Biagina Tumminelli, Mariolina Cosentino, coadiuvate dagli insegnanti Claudio Vanoli, Renata Lachina, Giuseppina Scoto, Silvana Petrantoni, Silvana Castronovo e Mario Pilato.

Se ti e' piaciuto questo articolo, condividilo.
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.

Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.