Caltanissetta. Si insedia il nuovo sindaco Roberto Gambino: “Il merito è dei cittadini liberi. Adesso subito a lavoro” - CaltanissettaLive.it - Notizie ed informazione - Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
Per info, lettere o comunicazioni scrivete a redazione@caltanissettalive.it
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Caltanissetta. Si insedia il nuovo sindaco Roberto Gambino: “Il merito è dei cittadini liberi. Adesso subito a lavoro”

Condividi questo articolo.

Passaggio di consegne tra il sindaco uscente, Giovanni Ruvolo e il neo eletto sindaco di Caltanissetta, Roberto Gambino, mercoledì mattina nella Sala Gialla di Palazzo del Carmine. Il sindaco eletto al ballottaggio di domenica 12 maggio ha indossato la fascia tricolore e si è insediato davanti a numerosi consiglieri comunali eletti, assessori, cittadini, dipendenti comunali e simpatizzanti.

“Nel consegnare il simbolo della rappresentanza che è la fascia tricolore – ha detto Ruvolo – non posso far altro che salutare la città, onorato e orgoglioso di averla rappresentata. Una città che ha tutte le potenzialità per crescere. Sono contento di consegnare la fascia con l’entusiasmo di chi cede il testimone non ad un avversario ma ad un collega che correrà per far vincere la squadra che è la città”.

Si è messo subito a lavoro il nuovo sindaco di Caltanissetta. Dopo il passaggio di consegne e la firma del verbale, Roberto Gambino ha incontrato i dirigenti dell’Ente.

“Ringrazio tutti per il grande entusiasmo di stamane – ha detto Gambino -. Questa Sala Gialla è stata restaurata da poco e quindi l’amministrazione uscente ce la consegna in ottimo stato dopo un grande lavoro dell’ufficio tecnico e dei restauratori. Ringrazio Giovanni Ruvolo per il lavoro fatto fino a oggi. Questa città si aspetta tantissimo da noi perchè dalle urne è uscito un voto libero, un messaggio chiaro”.

“Il merito di questa vittoria – ha proseguito Gambino – è quindi dei cittadini liberi che noi abbiamo soltanto aiutato a scegliere. Con l’energia di tutti, di chi ci è stato accanto: la mia compagna, le mie figlie e soprattutto Giancarlo Cancelleri e coloro che si sono occupati della comunicazione, Milena Figura e Salvatore Bongiorno. La comunicazione è stata un veicolo per convincere le persone a scegliere liberamente. Da adesso iniziamo a lavorare intensamente per tutta la comunità nissena”, ha concluso il sindaco di Caltanissetta.

Valuta questo articolo e se ti è piaciuto, assegnaci pure 5 stelle. Grazie.

© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.
Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy