Caltanissetta, oltre 40 eventi per il “Settembre nisseno”; il programma completo sarà presentato giovedì – CaltanissettaLive.it – Notizie ed informazione – Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Caltanissetta, oltre 40 eventi per il “Settembre nisseno”; il programma completo sarà presentato giovedì

Condividi questo articolo.

Musica, teatro, danza, arte e intrattenimento. Sono queste le cinque aree tematiche in cui sono raggruppati gli eventi del “Settembre nisseno” nell’ambito dell’Estate a Caltanissetta promossa dall’amministrazione comunale. Il programma completo delle iniziative sarà presentato giovedì 6 settembre alle ore 10 in conferenza stampa presso il foyer del teatro Margherita (ingresso municipio) dal sindaco Giovanni Ruvolo, dall’assessore alla creatività e partecipazione, Pasquale Tornatore e dall’assessore allo sviluppo e innovazione, Giovanni Guarino che illustrerà le novità per la fiera di San Michele. Anche a settembre, così come avvenuto nel mese di agosto, tanti eventi sono organizzati nei quartieri del centro storico e nel resto della città, per offrire intrattenimento in luoghi suggestivi come piazza San Giuseppe, Provvidenza, scalinata San Francesco, mercato della Strata ‘a foglia. Sono oltre 40 gli appuntamenti del “Settembre nisseno”, la maggior parte dei quali diffusi nei quartieri, ai quali si affiancano eventi di richiamo nelle vie e piazze principali. Un mix di concerti, teatro, animazione per famiglie e bambini, cineforum all’aperto, itinerari turistici, serate danzanti, festival in piazza.

Tra gli eventi in programma nel mese di settembre si segnalano il festival della birra artigianale in corso Umberto (dal 14 al 16 settembre), il cineforum nei quartieri, la 64ma edizione della Coppa Nissena di automobilismo, il concorso internazionale di danza “Sicilia In – premio Michele Abbate”, le “Vie dei tesori”, gli spettacoli teatrali nella scalinata San Francesco, la tradizionale processione di San Michele e gli eventi collaterali promossi dall’amministrazione con un nuovo format per la fiera di San Michele, la prima nazionale di “Senza maschera” con Lello Analfino e Luca Vullo (28 settembre), gli Shakalab ed Emotional waves in concerto (21 settembre).

 

“In questi giorni il centro storico è stato frequentato da migliaia di persone. Da corso Umberto a corso Vittorio Emanuele, passando per la Strata ‘a foglia e per i quartieri storici come Provvidenza e San Giuseppe, i nisseni si stanno riappropriando di questa parte della città”, afferma il sindaco Ruvolo. “In diverse iniziative organizzate ad agosto – aggiunge l’assessore Tornatore – si sono registrate numerose presenze di visitatori provenienti da fuori città. Un trend che può crescere con le iniziative programmate a settembre”.

Concluse le iniziative di agosto è anche tempo di bilanci. “E’ stata una bella esperienza ed un piacere conoscervi. Per qualche giorno Caltanissetta è stata un centro di sperimentazione di nuove dinamiche interpersonali in un contesto urbano”. Questo il commento di uno dei partecipanti al laboratorio di danza “The Nelken line”, curato dal collettivo SicilyMade e ispirato alla celebre “camminata” di Pina Bausch, scenografa che ha inventato il teatro danza in Europa. 25 partecipanti, ballerini e attori amatoriali con tanta voglia di mettersi in gioco, hanno partecipato al laboratorio che si è concluso il 27 agosto per le vie del centro storico suscitando la curiosità dei passanti. “E’ stato bello poter vivere il cuore della nostra città”, racconta un’altra partecipante. La Nelken Line è una danza realizzata da una “linea” di persone che camminando ripetono una sequenza rituale di movimenti con i quali rappresentano la primavera, l’estate, l’autunno e l’inverno.

“La danza urbana ha fatto incontrare, relazionare ed emozionare i partecipanti al laboratorio, che hanno anche conosciuto un po’ di più il centro storico di Caltanissetta – spiega l’assessore Tornatore – ed in particolare il quartiere storico della Provvidenza e i suoi abitanti che, attraverso questa e altre iniziative, hanno accolto e gradito la presenza e l’attenzione di altri cittadini nisseni nel loro quartiere. Piccoli segnali verso un processo di rigenerazione urbana”.

 

Condividi questo articolo.
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.

Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy