Caltanissetta. Giustizia, il sindacato Unsa : “Servono rinforzi negli uffici”. Presentate le candidature per le Rsu – CaltanissettaLive.it – Notizie ed informazione – Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Caltanissetta. Giustizia, il sindacato Unsa : “Servono rinforzi negli uffici”. Presentate le candidature per le Rsu

Condividi questo articolo.

Il sindacato Unsa giustizia lancia l’allarme per i vuoti di organico del personale amministrativo, in particolare negli uffici della Procura di Gela. Dopo le assunzioni di 1.500 nuovi assistenti giudiziari tramite il concorso della scorsa primavera non sono stati previsti rinforzi a Gela, in un ufficio di riferimento per un territorio profondamente segnato dalla criminalità. Una questione di cui si è discusso nell’assemblea del sindacato Unsa alla quale hanno preso parte sia il segretario nazionale Unsa Massimo Battaglia che il segretario distrettuale Enzo Falsone, il quale ha parlato di “distorta volontà ministeriale”.

Nel corso della riunione sono anche state presentate le candidature in vista delle elezioni per la nomina delle Rappresentanze sindacali unitarie (Rsu). Per la Corte d’appello, il Tribunale dei minori e di sorveglianza la scelta è ricaduta su Vincenzo Armatore, Aldo Falzone, Salvatore Formica, Antonino Maria, Andrea Mastrosimone, Vito Napoli e Angelo Sardella. Per la Procura Generale e la Procura per i minorenni Adriana Amorelli, Sabrina Antonella Carlè, Damiana Messina e Salvatore Scalzo. Per il Tribunale e il Giudice di pace Margherita Alaimo, Filippa Simona Amico, Pasquale Bellanca, Giuseppe Chiparo, Maria Elena Falsone, Vincenzo Milano, Luisa Pastorello, Alberto Giuseppe Talluto e Giuseppe Vitali. Per la Procura Rosario Coco, Silverio Giordano, Andrea Salvatore Lauricella, Massimo Mosca, Maria Rita Tavella, Fausto Trafficante, Luigi Vaccaro.

Condividi questo articolo.
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.

Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy