- CaltanissettaLive.it – Notizie ed informazione – Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti - https://www.caltanissettalive.it -

Calcio a 5. La Nuova Pro Nissa stravince 9-1 sul Concordia Agrigento e vola in C1

Condividi questo articolo.
[1] [2]

La serie C1 è realtà. Il 9-1 interno della Nuova pro Nissa sul Concordia Agrigento al PalaMilan vale la promozione diretta in serie C1 per i ragazzi del tecnico Cristiano Goulart. Tribune dello storico impianto quasi piene per assistere al giorno più bello della stagione per il team della presidente Maria Rita Carelli e la squadra non ha deluso le attese. La classifica vede infatti la Nuova Pro Nissa chiudere a 54 punti, dopo una rimonta al cardiopalma sul Macchitella Gela che sembrava avere il titolo in tasca fino a poche settimane fa.

Il match è durato praticamente meno di un minuto, visto che non erano ancora scaduti i primi 60 secondi che il bomber Manuel Lò Bongiorno ha subito siglato il vantaggio trafiggendo il portiere avversario. Da lì tutto in discesa, con lo stesso Lo Bongiorno che al 6′ fa 2-0 su punizione dal limite (completerà la tripletta al 13′ della ripresa) e poi la festa ha visto le firme di Marino, Lopiano, Graef, La Malfa, del capitano Francesco Carlino e di Antonio Carlino. Proprio il gol del capitano Francesco Carlino, 41 anni, alla sua ultima gara – almeno stando alle sue dichiarazioni – è stato salutato dal boato del pubblico e dall’abbraccio dei compagni di squadra. Sull’8-0 gli agrigentini hanno segnato il gol della bandiera con Mirko Franco. Al fischio finale scatta la festa con giocatori, dirigenti e tifosi scatenati.

A breve la pubblicazione del video con le interviste del dopopartita.

Tabellino

Nuova Pro Nissa-Concordia Agrigento 9-1

Nuova Pro Nissa: Avanzato, Antonio Carlino, Francesco Carlino, Agnello, Marino, Domina, Lopiano, Lò Bongiorno, La Malfa, Graef, Nalbone. All.: Cristiano Goulart.

Concordia Agrigento: Graceffo, Milazzo, Sala, Mirko Franco, Burgio, Calandrino, Casella, Limblici, Andrea Franco.

Arbitro: Giorgia Mongiovì di Palermo.

Reti: 1 e 6′ Lò Bongiorno (N), 23′ Marino (N), 26′ Lopiano (N), 31′ Graef (N), 41′ La Malfa (N), 43′ Lò Bongiorno (N), 52′ F. Carlino (N), 57′ M. Franco (C), 60′ A. Carlino (N).

 

[3]

 

 

Condividi questo articolo.
[1] [2]