Caltanissetta. La Congregazione delle francescane del Signore celebra i 133 anni di attività – CaltanissettaLive.it – Notizie ed informazione – Video ed articoli di cronaca, politica, attualita', fatti
ItalianEnglishFrenchGermanSpanishArabicRomanianRussianSudaneseUrduKurdish (Kurmanji)Chinese (Simplified)

Caltanissetta. La Congregazione delle francescane del Signore celebra i 133 anni di attività

Condividi questo articolo.

La Congregazione delle suore francescane del Signore, fondata 133 anni fa da padre Angelico Lipani ricorda l’anniversario della fondazione con una serie di iniziative che culmineranno in cattedrale, lunedì 15 ottobre alle 18, con la messa che sarà celebrata dal vicario della Diocesi Giuseppe La Placa.

Si comincia il 10 ottobre alle 17.30, nel santuario diocesano del Signore della Città, con il primo appuntamento di un triduo dedicato alla figura del cappuccino nisseno, di cui è in corso la causa di beatificazione. Il sacerdote Ernesto Firrera, postulatore della causa di beatificazione, parlerà sul tema: “Padre Angelico e il convento di San Michele”.

Il giorno dopo, 11 ottobre, sempre alle 17.30, suor Rosalinda della Congregazione delle francescane del Signore, parlerà del “Discorso di padre Angelico alla prima comunità”.

Infine sabato 13 ottobre, alle 17.30, sempre nei locali del santuario del Signore della Città, Fiorella Falci svilupperà il tema “Padre Angelico e i minatori”.

Animeranno gli incontri del triduo i giovani dell’associazione Metanoeite che proporranno delle letture e drammatizzazioni su testi di padre Angelico e della tradizione francescana.

Dopo ogni incontro, alle 18.30, padre Vincenzo Giovino, rettore del Santuario, celebrerà la messa.

“La figura luminosa di Padre Angelico Lipani – scrivono i rappresentanti della diocesi – profondamente legata alla storia e all’identità nissena, vissuto tra la fine dell’800 e l’inizio del ‘900, ha segnato una stagione importante dell’impegno della chiesa nissena nei confronti dei più poveri e degli ultimi, costruendo una rete di solidarietà capace di coinvolgere tutti gli ambienti sociali della città e interpretando un carisma della carità quotidiana sul quale ha fondato la Congregazione delle suore francescane del Signore, che oggi conta centinaia di presenze e case in tutti i continenti del mondo”.

 

Condividi questo articolo.
© Ogni riproduzione anche parziale di questo contenuto e' riservata.

Diritto di replica e rettifica: l'art. 8 della legge sulla stampa 47/1948 stabilisce che "il direttore o, comunque, il responsabile e' tenuto a fare inserire gratuitamente nel quotidiano o nel periodico o nell'agenzia di stampa le dichiarazioni o le rettifiche dei soggetti di cui siano state pubblicate immagini od ai quali siano stati attribuiti atti o pensieri o affermazioni da essi ritenuti lesivi della loro dignita' o contrari a verita', purche' le dichiarazioni o le rettifiche non abbiano contenuto suscettibile di incriminazione penale".
Chiunque volesse far vale il proprio diritto di replica o rettifica, e' pregato di contattare la redazione di questa testata all'indirizzo redazione@caltanissettalive.it

Gentili Lettori, ogni commento agli articoli su CaltanissettaLive.it sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. Vi preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi siete pregati di rivolgervi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@caltanissettalive.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy